Il Mio Blog

Effetti e rimedi al "cambio armadi"

Effetti e rimedi al "cambio armadi"

Ahimè siamo agli ultimi caldi e si profila il tanto temuto: cambio degli armadi.

Cambio armadi significa cambio di stagione e quindi via a qualche disturbo come influenze, raffreddori, insonnie, irritabilità, ciclo irregolare nelle femminucce e mille altre rotture.

I classici malanni di stagione insomma.

Ovviamente non tutto può essere attribuito al cambio di stagione MA, comunque, questa transizione comporta sicuramente un affaticamento dell'organismo.

il fattore più influente è sicuramente l'accorciarsi delle giornate, le ore di luce impattano sicuro sull'umore.

Il sole ha un effetto benefico sul nostro stato psico fisico. 

Meno sole, più ansia e malinconia.

Più sole significa produzione di Vitamina D e serotonina, fondamentale la prima per le ossa, quindi utile a combattere determinate insorgenze di patologie spiacevoli, e la seconda utile al rilassamento muscolare e al regolarizzare i ritmi biologici.

QUINDI...

Quando autunno e inverno bussano alla porta, è importante fare una buona scorta di luce e passare più tempo possibile all'aria aperta, in maniera tale da far sì che il nostro organismo produca le scorte di melanina necessarie a migliorare la qualità del sonno, aspetto FONDAMENTALE per il raggiungimento di qualsiasi obiettivo uno possa porsi, quindi chicca necessaria per il nostro benessere psicofisico.

Nonostante le rigide temperature provino a fermarci sarebbe bene vincerle uscendo quel che basta per fare un'attività all'aria aperta.

Ovviamente, per quanto riguarda la nostra alimentazione via libera, ma comunque sempre nelle giuste quantità, a quello che la stagione ci offre:

- Barbabietola rossa, broccoli, zucca, finocchi

- Caco, mele, uva, kiwi, melograno

Per quanto riguarda il "cambio armadi"è tutto, vi aspetto per le prossime chicche!