Il Mio Blog

Allenamento "mentale"

Allenamento "mentale"

Quando parlo di allenare la mente intendo tante cose.

La Psicocinetica va ad allenare la capacità dell'atleta di effettuare e modificare nel più breve tempo possibile un comportamento o un movimento in base agli stimoli esterni, che siano visivi, sonori o tattil, che si possono presentare.

Nel caso specifico del calcio moderno ma di qualsiasi altro sport, l'atleta dovrà essere pronto non solo fisicamente, tecnicamente e tatticamente, ma anche “mentalmente” e cioè con un' elevata “rapidità mentale”, perchè durante la gara, l'atleta è sottoposto a migliaia di stimoli di varia natura ai quali deve rispondere nel modo corretto ed il più velocemente possibile.
Il calcio è un gioco imprevedibile, in ogni istante si presentano situazioni diverse con le quali il giocatore si deve rapportare e dare una risposta concreta, efficace ed immediata.


Oltre a lavorare su tecnica, tattica e preparazione atletica, con i miei atleti vado a lavorare a 360 gradi e quindi anche su quell'aspetto direi astratto chiamato: “preparazione mentale” e cioè, memoria, percezione, capacità di concentrazione e di analisi della situazione e prima su tutte, la motivazione!

Le esercitazioni Psicocinetiche vanno quindi a stimolare la capacità di leggere le situazioni in maniera ottimale per trovare la soluzione migliore il prima possibile. 

Mi piace unire questo allenamento ad esercizi di rapidità e reattività.

Il mio rapporto con i miei giocatori è basato su una totale fiducia in modo tale che tutti lavorino in serenità.