• Noto con dispiacere che la maggior parte delle società ma anche e soprattutto i singoli ragionano in modo abitudinario e quindi ottuso, senza pensare alla qualità della vita che è strettamente collegata quindi alla prestazione in sé.

    Qualità di vita migliore=Qualità di prestazione maggiore, infatti poche sono le squadre che fanno la differenza, infatti sono pochi i giocatori che eccellono.